Rassegna stampa e opinioni

28/10/2020 : La giusta protesta dei ristoratori

La pur prevedibile (ma, evidentemente, a questo punto non adeguatamente prevista) risalita dei contagi da Covid-19 ha indotto il governo ad emanare l’ennesimo Dpcm che dispone, tra l’altro, la chiusura dei ristoranti e dei bar a partire dalle ore 18. Dopo mille anticipazioni e rumors, è uscito infatti il decreto che, a partire dal 26 ottobre e fino al 24 novembre, dispone la chiusura di tutti gli esercizi di somministrazione di pasti e bevande, impedendo di fatto la loro apertura al pubblico per la cena della sera.

23/10/2020 : Riforma fiscale, da dove partire

La riforma fiscale in Italia è un cantiere sempre aperto. Una sorta di infinita “Salerno-Reggio Calabria”, i cui lavori sono costantemente in corso ma la loro conclusione resta sempre di là da venire. L’eccezionalità del momento che stiamo oggi vivendo, il miraggio di fondi europei che mai in passato avremmo pensato di poter ricevere incoraggia oggi la ripresa di un confronto sul tema. Forse con qualche prospettiva più ampia di poter arrivare, questa volta, fino in fondo. Forse, appunto.

24/09/2020 : Piano per la ripresa: ma dove sono i numeri?

Esaurita la sbornia elettorale che ha concentrato sin qui tutte le attenzioni della politica e dei media, è bene ritornare a parlare di Recovery Fund e del nostro Piano Nazionale al riguardo, attualmente in preparazione. Con la consapevolezza, è bene ricordarlo sempre, che questo costituisce una vera e propria frontiera irrinunciabile per poter assicurare realmente un futuro a questo Paese ed alle sue giovani generazioni.

05/09/2020 : La lezione (inascoltata) di Draghi

Il 18 agosto, in un’Italia in piena vacanza, Mario Draghi ha pronunciato a Rimini un discorso dai più definito come memorabile. Infatti, salvo sporadiche e marginali eccezioni, tutti i commenti del mondo politico (e non solo) si sono affrettati a sottolineare il grande spessore dell’intervento e l’approccio da vero statista dell’ex Presidente della Bce. Qualcuno, spingendosi ancora più in là, ha voluto addirittura commentare dicendo che si è trattato, di fatto, del primo discorso ufficiale del prossimo Presidente della Repubblica.

11/08/2020 : Recovery Fund: e intanto il tempo passa...

Il governo approva il cosiddetto Decreto Agosto con la formula ormai consueta del “salvo intese”. Così anche misure che comunque dovranno poi superare il vaglio del parlamento, dopo essere state annunciate ed aver beneficiato dei titoli dei giornali, possono in ogni caso essere ancora riviste e, se del caso, modificate. La somma degli interventi governativi in epoca Covid (considerando anche i decreti Cura Italia e Rilancio) sale quindi a circa 100 miliardi. Soldi che, teniamolo sempre a mente, non ci sono stati regalati ma che dovranno essere restituiti a tassi di mercato.

28/07/2020 : Non è un nuovo Piano Marshall

E’ ormai diventata una consuetudine, in situazioni di conclamata emergenza quando la via d’uscita non può sicuramente essere quella di limitarsi a proseguire sulla strada sino a quel punto percorsa, ricorrere alla suggestione del “Piano Marshall”. “Qui ci vuole un Piano Marshall”, si dice infatti in questi casi. Una sorta di antidoto obbligato, la soluzione efficace per ogni situazione di crisi drammatica.

22/07/2020 : Mal di presente

Il male di questo Paese si chiama “presentismo”. Di solo presente, infatti, si parla e ci si occupa oggigiorno. Il passato si interpreta disinvoltamente secondo le proprie personali convenienze. Il futuro, invece, aldilà delle parole, non interessa realisticamente a nessuno.

Pagine